Informazioni personali

La mia foto
Sono una donna penzionata che siccome fa un corso di compiute la figlia mia mi facette un bloc tutto mio!

giovedì 23 agosto 2012

Donna Anna e l'aria confezionata

Donna Anna  e l'aria confezionata



Nel mio contomio tutti ci hanno l'aria confezionata ..  io sola non c'avevo soltanto io  ....



le state é stata tanto calda  mi é venuta a trovare 

Caronte,ullisse, minosse, caligola, lucifero...e poi che altro ... che mi sono pure sono presa di spavento... e a tenere la porta chiusa soffocavo dal caldo  ma per fortuna mio genero mio nipote e un vicino di casa mi hanno in stallato una macchina dell'aria confezionata ...




( Nelle foto il genero mio che tiene il nipote mio insieme al mio vicino nel balcone. )




Ora sto bene anche con le porte chiuse , ma siccome non lo sapessi usare la macchina della aria confezionata , a casa ci fa troppo freddo .... accussi' freddo che ho acceso il caminetto.....






                 Buone State a tutti!!!!


giovedì 9 agosto 2012

L' albume dei ricordi.

Oggi spoglio per voi l'albume dei ricordi  non lo facessi sempre che mi viene tristezza e nostalgia nel vetere le vecchie fotocrafie del mio passato che é passato.


Io non fui stata sempre anziana , anzi sono stata anche una bella signorina senza grilli nella testa


( prima comunione ) 



non ebbi la fortuna in quel tempo di stutiare , perché mio patre dopo la quinta alimentare mi mantò
a taglio , taglio e cucito ,e a taglio cucito e ricamo dove mi imparai un mestiere.








( mi ricamo i lenzuoli della dote )



Ero propio una bella racazza nella fotocrafia sto davanti al bar di mio zio Ciccino e li che mi conoscette
il buonanimo del marito mio Sasà ....



( io seduta nella setia)



Dopo  due anni di fitanzamento di nascosto e sei mesi di quello ufficiale mi sposai Sasà
e in quei due anni e metà niente agitazzione solo quarche bacetto  e quarche careza
          al maritamento ci arivai ancora allibita ...
Sasà la prima notte delle nozze era tutto agitato e cogliette il fiore del mio ammore.








( Il maritamento : io ci ho l'abito bianco , Sasà col vestito bbuono la matre sua e la matre mia che fossero mia suoccera e sua suoccera  )



Qui sotto la matre mia  sodisfatta del matrimonio insiemme a Celesta mia mamma é quella col fazzoletto in testa e all'in piedi.



(mamma e Celesta )



  Sasà facette il legname allora era fa legname , facette lui tutti i  mobili di casa e comprattimo una bella macchina FIAT  e vissimo felici e contenti.





( io e la seiciento )






( la seiciento e io )



Comunco anche oggi anche se vetova e o una erta età faccio la mia bella ficura quanto vado in posta a prentere la pensione ci sono gli uomini che si agitano quando passo ..



( io alla posta )



 ( gli uomini che si agitano )

mercoledì 8 agosto 2012

Lezione di compiuté : Attenzionati ai virus che infettano.

Come vi dicetti del tempo fa la figlia mia mi iscrivette a un corso di compiuté.
 Mi ho insegnato che
 ON accente il compiuté che vuol dire ON-IZIATO
OFF spegne il computé  che vuol dire OFF-INITO

Nella foto sono assieme al mio professore di compiuté :


Lui ci dicette che i compiuté si prendono le brutte malattie come noi persone 
e che bisogna stare attenzionati che ci infettiamo coi VIRUS 
che ti rovinano la memoria  e larddisco co tutti i fili
che se non li copi li perdi tutti.

Evvero mi sono venuti dei problemi di memoria io penzavo che fosse
l'età ... e se fusse  il virus del compiuté ? allora che faccio :

Mi metto la mascherina quanto uso il computé ;



Mi metto le guanti quelli giallini che ci lavo i piatti quanto uso la tastiera  ;


E quanto finisco lavo la tastiera tutte le volte nella lavastoviglie ;


ed il mause nella lavvatricie a novanta cradi .


E al computer ci do' le goccie di  vitamine e lantibiotico quelo che usassi per le orecchi


Penzate che tutte questi imprecazioni  possino abbastare per conbattere i VIRUS?

mercoledì 25 luglio 2012

jeans e ciccolatta


“Non sono una che ama mettersi in ghingheri, e con l’estetica non ci perdo mai troppo tempo. I tacchi sono un optional molto alla remota per me. Preferisco la comodità di un paio di stivaletti a suola piatta, che almeno mi proteggono dal rischio di calli post-taccum.”


Io questo libbro non lo leggetti , ma mi rente curiosa  anchio ci ho le scarpe post-callum  almeno in un piete l'altro non si potette e tenco la calza ... il ciccolato é marrone .... e non ci voglio penzare cosa sia dentro uno gins di questi giovani che li mettono senza le mutante di lana ....
io questo libbro lo volessi leggere e ho partecipato al ghiwey  e potessi partecipare anche Voi  criccando sulla coperina del libbro......



                               http://www.facebook.com/events/471881259498411/ 




e questa scrittora ci ha in serbo tanti altri libbri!  ... e non é una minacccia!!!! Auguri Simona Giorgino



lunedì 12 marzo 2012

La natura sceglierebbe Viviverde Coop




                             La brochure dei prodotti  scarica il pdf  





LA COOP SONO ANCH 'IO !!!





La gamma di prodotti specifici per la pulizia del viso, copre
  
tutte le esigenze quotidiane della cura personale e cosmetica. 

La gamma di prodotti specifici per il trattamento del viso,

copre tutte le esigenze quotidiane della cura personale e cosmetica.

La gamma di prodotti specifici per la cura del corpo,

copre tutte le esigenze quotidiane della cura personale e cosmetica.


La linea di prodotti cosmetici Vivi Verde Coop è stata studiata per prendersi cura della pelle in modo naturale ed in armonia con l’ambiente.
Minimo 98% di ingredienti di origine naturale
Formule dermatologicamente testate
Principi attivi, tutti di origine vegetale e provenienti da coltivazioni biologiche
Profumi selezionati per ridurre il rischio allergie

Packaging a basso impatto ambientale: 
Nessun ricorso ad overpack (senza film dicellophane, senza bugiardino, senza astuccio dove possibile);
le creme viso, le uniche che prevedono l’ astuccio, utilizzano cellulosa certificata FSC (marchio che identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici).
Tutto il pack è riciclabile.
Uso di monomateriale per consentire il riciclo del packaging dopo l’utilizzo.